URBAN PRESS

Pubblicazioni per l’Architettura


Urban Press è l’iniziativa editoriale dell’architetto Davide Longhi.

Creata a Padova nel 2002, il nostro fine è la divulgazione di percorsi ed esperienze che interessano architettura e ricerca sulla trasformazione del territorio, degli stili di vita e dell’abitare contemporaneo.

Per raggiungere questo obiettivo impieghiamo un approccio multidisciplinare, unendo le nostre competenze e quelle di una rete di collaboratori per la consulenza e la progettazione di prodotti editoriali, di immagine coordinata e di allestimenti fieristici.

 

 

A PROPOSITO DI DAVIDE LONGHI

 

Davide Longhi è il fondatore e attuale responsabile scientifico di Urban Press.

Nasce a Vasto nel 1969. Si laurea in Architettura con lode a Venezia con una tesi in progettazione urbanistica.

Vince la borsa di studio M. Kelly, presso il Ministero delle Arti del New South Wells, Australia, e consegue il dottorato internazionale in Quality of Design con una tesi sullo sviluppo urbano delle metropoli asiatiche.

Nel 1999 fonda lo studio di architettura Patchwork e nel 2002 inaugura UrbanPress.

Organizza mostre ed esposizioni per la Biennale di Venezia, per la Regione Veneto, per la Biennale di Buenos Aires e per la Myongji University di Seoul e la Tsinghua University di Pechino.

Tiene seminari, conferenze e workshop in molte università estere: Sydney (Sydney University e University of Technology), Seoul (Myongji University), Pechino (Tsinghua University), Bruxelles (Institut Supérieur d’Architecture St-Luc), Nancy (École d’Architecture), XXV e XXVI ILAUD (International Laboratory of Architecture and Urban Design).

Ha insegnato presso:

  • dal 2015, Future University, Sudan;
  • 2014-2015, Università degli Studi di Ferrara;
  • 2001-2013, Università IUAV di Venezia: Facoltà di Architettura;
  • 2012-2013, Università degli Studi di Padova: Facoltà di Ingegneria Edile-Architettura;
  • 2011-2013, Erasmus Intensive Programme (IP);
  • 2004-2008, Università IUAV di Venezia: Facoltà di Pianificazione del Territorio;
  • 2005-2006, École National Supérieure d’Architecture di Strasburgo;
  • 2003, École d’Architecture de Nancy;
  • 2000 e 2001, I.L.A.U.D., International Laboratory of Architecture and Urban Design.